tisane anticellulite

Tisane anticellulite, le più efficaci

Combattere la cellulite? Si può! Uno dei rimedi più utilizzati sono le tisane anticellulite, ottime per drenare il nostro corpo!

La cellulite è un vero incubo per la maggior parte delle donne attente alla propria salute e anche al proprio fisico. Una condizione piuttosto diffusa, si stima infatti che oltre l’80% del mondo femminile abbia avuto o presenti ancora questo inestetismo che colpisce tipicamente cosce, fianchi e glutei.

Al momento esistono dei rimedi utili per contenere o per ridurre il problema in modo da poter sentirsi bene nel proprio corpo.

Si dice che le donne che lavoravano nelle saline non avessero questo disturbo, ed è un’informazione corretta perché il sale drena i liquidi in eccesso per osmosi e permette di smaltire il tessuto grasso come l’adipe.

Tuttavia, al giorno d’oggi è difficile poter stare a bagno nell’acqua marina così a lungo, per cui bisogna ricorrere ad alternative altrettanto efficaci come le tisane anticellulite. Negli ultimi anni questo settore è cresciuto notevolmente per l’interesse verso i prodotti naturali capaci di favorire l’organismo in modo semplice e anche gustoso.

 

La cellulite e le sue cause

Dal punto di vista scientifico, la cellulite è una condizione della pelle che si verifica in determinate zone del corpo con diverse manifestazioni esteticamente poco apprezzate. Quest’ultime si presentano come un’introflessione o una depressione tanto evidenti e caratteristiche che per la loro somiglianza con un agrume, si parla di buccia d’arancia. tisane anticellulite

Le aree principalmente colpite da questo problema sono i glutei e le cosce, tuttavia non è raro che lo presentino anche la zona pelvica e i fianchi. Alcuni studi hanno rilevato che soffrono di questa condizione principalmente le donne e le possibili cause che originano questo genere di disagio non sono determinate nello specifico ma che, anzi, è possibile raggruppare diverse ragioni per cui sorge questo inestetismo.ù

Il mondo scientifico si è spesso dibattuto sul fatto se la cellulite sia da considerare o meno una malattia, alcuni esperti in materia l’hanno definita quasi immaginaria. Tuttavia, gli effetti di questo disturbo sono molto evidenti e talvolta, nei casi in cui ci siano processi infiammatori o la presenza di noduli, bisogna ricorrere a trattamenti opportuni presso il personale sanitario per trovare un rimedio appropriato.

In ogni caso, attualmente sono riconosciute come possibili cause diversi fattori come:
– problemi legati al metabolismo;
– alterazioni del tessuto connettivo;
– problemi del sistema linfatico;
– infiammazioni;
– il proprio patrimonio genetico;
– un’alimentazione scorretta;
– alterazione a livello ormonale.
In genere si tende a considerare una compartecipazione di più elementi, ovvero non attribuendo la colpa a uno solo.

 

Tipi di tisane anticellulite che funzionano

La maggior parte delle tisane anticellulite hanno un effetto benefico sull’organismo sotto molti aspetti, tuttavia perché riescano efficacemente a combattere questo fastidioso disturbo è necessario optare per ingredienti che favoriscono il drenaggio dei liquidi e l’eliminazione delle tossine.

Ovviamente ci sono degli aspetti da tenere in considerazione: solamente un consumo prolungato di determinate tisane o infusi può aiutare a diminuire e a rimuovere la cellulite da fianchi e cosce. Un’assunzione saltuaria potrebbe non determinare i risultati sperati, per questa ragione è bene iniziare già durante il periodo invernale in modo da prepararsi per la bella stagione.

Inoltre, bisogna valutare le erbe o la frutta utilizzate poiché alcune di esse hanno un effetto drenante, altre servono a sciogliere i grassi e altre ancora, invece, favoriscono la circolazione nel corpo agendo in particolare sulla microcircolazione a livello capillare.

Esistono numerosi prodotti in commercio che possono essere acquistati presso una parafarmacia al dettaglio o anche online, ma un buon modo è quello di preparare le tisane anticellulite direttamente a casa propria. Per questo si possono reperire confezioni di erbe officinali sfuse e poi creare il giusto mix una volta scelta la ricetta adatta.

Tisane anticellulite fatte in casa, ricette

Cercando online è possibile individuare molte ricette per tisane anticellulite, però bisogna prestare attenzione a scegliere quelle veramente efficaci e per farlo è sufficiente controllare gli ingredienti. Se si tratta di frutta o erbe dalle proprietà drenanti e lipolitiche, allora con grande probabilità ci potranno essere dei buoni risultati. Una delle preparazioni più semplici è quella al tè verde.

tisane anticellulite Le foglie di questa pianta hanno un’interessante funzione sciogli grasso perché stimola la produzione delle catecolammine, l’adrenalina e la noradrenalina, che accelerano il metabolismo e il consumo dell’adipe in eccesso. Uno dei principali problemi della cellulite è proprio il tessuto adiposo che è tutt’altro che tonico e sodo.

Basterà infondere in acqua non a ebollizione alcune foglie di te e consumarlo in qualsiasi momento della giornata, anche più tazze al giorno magari in sostituzione del caffè.

Per chi desidera sperimentare, si può creare una tisana a partire dai semi di finocchio o dalla betulla. Questi vegetali contengono dei principi che migliorano la circolazione del sangue e aumentano l’apporto di antiossidanti a livello capillare.

In questo caso gli ingredienti vanno fatti bollire per circa 3-4 minuti e poi il liquido deve essere filtrato con un colino o una garza. Molto richiesta è la vite rossa, le foglie in particolare, con cui è possibile creare una tisana aggiungendo anche foglie di fragola e il marrubio.

Attenzione però nella scelta delle erbe perché alcune possono essere pericolose, per cui è preferibile farsi consigliare dal proprio erborista di fiducia e sentire preventivamente un parere medico prima dell’assunzione di diverse tisane.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *