Coppetta anticellulite, funziona davvero?

Uno dei rimedi più utilizzati contro la cellulite è la coppetta anticellulite. Di cosa si tratta? Funziona davvero contro la pelle a buccia d’arancia?

 

La cellulite, di cosa si tratta

La cellulite è un inestetismo che colpisce moltissime persone nel mondo, soprattutto le donne. In sostanza è l’aumento del tessuto adiposo che va a provocare la deformazione della pelle, creando il fastidioso effetto a buccia d’arancia.coppetta anticellulite

Questa patologia può essere causata da differenti fattori, tra i principali troviamo sicuramente la cattiva alimentazione, il fumo ed una vita sedentaria, che costituiscono quindi uno stile di vita errato.

Per quanto riguarda l’alimentazione, per seguire una dieta anticellulite, è necessario eliminare o quantomeno diminuire il consumo di quello che è il principale alleato della cellulite: il sale. Occorre dunque evitare insaccati, cibi in scatola e tutti gli altri alimenti ad alto contenuto di sale.

E’ bene mangiare cibi ricchi di proteine, soprattutto pesce e carne bianca ed abbondare con le fibre, via libera a frutta e verdura.

Fondamentale nella lotta alla cellulite è senza dubbio l’esercizio fisico. Occorre praticare sport almeno tre volte alla settimana. Consigliati la camminata veloce ed il nuoto, ma anche tutti gli altri sport acquatici, che uniscono lo sforzo muscolare ai benefici del massaggio dell’acqua.

Al movimento aerobico è bene associare anche quello anaerobico, dunque integrare con esercizi per tutte le fasce muscolari.

La coppetta anticellulite, un rimedio molto diffuso

Nella lotta contro la cellulite è bene ricorrere a più rimedi e non concentrarsi su uno solo, perché è combinando più soluzioni che si può sconfiggere questo fastidioso inestetismo.coppetta anticellulite

La coppetta anticellulite è molto utilizzata e dalle recensioni di chi ne ha fatto uso a lungo si evince che possa funzionare.

Essa è uno strumento con cui si va ad eseguire un tipo di massaggio chiamato coppettazione o cupping massage.

La coppetta è di silicone, ha una grandezza di circa 5 cm e viene usata con movimento meccanico. La coppettazione può essere effettuata in centri estetici, ma anche in casa e serve per stimolare la circolazione linfatica e sanguigna, ridando vigore e tonicità alla propria pelle.

 

Come si usa la coppetta anticellulite

Innanzitutto si scelgono le zone dove si vuole andare ad agire con la coppettazione. Sappiamo bene che solitamente le parti maggiormente attaccate dalla cellulite sono fianchi, cosce e glutei e dunque è lì che andremo a concentrarci.

coppetta anticelluliteLa prima cosa da fare è bagnare la parte interessata. E’ possibile farlo semplicemente con acqua, oppure andando ad applicare una crema, che agevoli maggiormente lo scorrimento delle coppette.

A questo punto si va a stringere la coppetta e a far uscire l’aria, controllando che il bordo sia ben aderente alla pelle e poi a rilasciare la presa, così che la pelle venga risucchiata dalla coppetta.

I movimenti devono essere differenti a seconda della zona che si sta trattando: sulle cosce ed i glutei ad esempio si andrà in senso circolare, mentre sulla gamba dal basso verso l’alto.

E’ bene ripetere il cupping massage non più di 3 massimo 4 volte alla settimana. Qualora la coppettazione dovesse lasciare dei segni troppo evidenti sul corpo è bene diminuire la frequenza del massaggio a 2 volte alla settimana ed anche la potenza con cui questo viene effettuato.

1 thought on “Coppetta anticellulite, funziona davvero?”

Maria Antonietta

Qualcuna di voi ha già provato le coppette anticellulite?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *