trattamenti anticellulite

10 trattamenti anticellulite efficaci

Il problema della cellulite è davvero molto diffuso. Esistono 10 trattamenti efficaci, dunque niente panico, la soluzione esiste!

La cellulite è spesso considerata un difetto prettamente estetico, e il più delle volte solo un fastidio avvertito dalle donne. In verità, è una vera e propria patologia che si può presentare con 29 tipologie diverse. La statistica afferma che 9 donne su 10 ne soffrono, e in alcuni casi è fondamentale fare una terapia per combatterla, in quanto potrebbe compromettere lo stato di salute vero e proprio, e non solo l’aspetto puramente estetico.trattamenti anticellulite

La principale causa della cellulite è dovuta agli ormoni femminili, comunemente chiamati estrogeni, che hanno nella loro peculiarità quella di trattenere i liquidi che rimangono depositati nelle cellule, cosidette adipose, presenti sotto la cute, per poi gonfiarsi fino a rompersi.
Questa rottura è la causa che porta i trigliceridi a venir fuori dando non pochi problemi alla circolazione, e si manifesta sul corpo con le cosiddette ‘buccia d’arancia’ che compromettono l’aspetto esteriore della pelle.

Ci sono diversi metodi e terapie efficaci da poter considerare per combattere la cellulite, e tra questi bisogna capire e scegliere la soluzione che più si avvicina alle esigenze di ogni donna, e che non abbia controindicazione in base a quelle che sono le caratteristiche dell’organismo preso in considerazione. Per avere un’analisi accurata, e sapere per certo cosa fare, può essere utile rivolgersi ad uno specialista che possa indirizzarci sulla strada giusta.

Più che altro è preferibile evitare di fare tutto da soli, perché la cellulite difficilmente si combatte e si ottengono buoni risultati applicando solo un metodo, ma per avere successo bisogna strutturare un cocktail di tanti sistemi che nell’insieme possano andare a formare una terapia vincente per la tipologia di cellulite che si è costretti ad affrontare.

Qui di seguito i 10 trattamenti più efficaci.

 

Creme anticellulite

Le creme anticellulite rappresentano un buon alleato da far scendere in campo, ma bisogna avere molta cura e attenzione a scegliere quale tra queste fa al caso nostro.

In base alle terapie in corso, e al modo di reagire della nostra pelle, dobbiamo scegliere il tipo di crema che può essere snellente, tonificante e drenante. È dunque importante leggere accuratamente gli ingredienti contenuti in ciascuna crema per capire come scegliere una crema anticellulite, quella che maggiormente risponda alle proprie esigenze.

Sport

Come in qualsiasi ambito che metta in gioco la nostra salute, gioca un ruolo fondamentale lo sport. È molto complicato pensare di poter affrontare la cellulite senza tenere in considerazione nel programma terapeutico del tempo per praticare sport, in quanto i benefici di questa attività non solo sono complementari alle altre terapie, ma risultano essere fondamentali per raggiungere il risultato sperato.

È preferibile rivolgersi ad un personal trainer che avrà il compito di analizzare gli aspetti fisici peculiari del soggetto in questione, e anche gli altri trattamenti in corso, in modo tale da creare un programma di Fitness anticellulite personalizzato da dover eseguire con i tempi e i modi prestabiliti.

Anche nel web sono presenti diversi programmi specifici anticellulite, quindi non sarà difficile individuare gli esercizi più adatti.

La dieta anticellulite

Come per lo sport, anche mantenere una dieta sana ed equilibrata è necessario per poter raggiungere il risultato prestabilito. Possiamo tranquillamente dire che i due aspetti vanno di pari passo, e sono complementari. È impensabile fare sport, e magari aumentare la dose di esercizi, se poi si rovina tutto con l’alimentazione.

fruttaInnanzitutto, non basta ridurre la quantità di cibo ingerito, o evitare di mangiare ‘pesante’, ma è necessario cercare di limitare quanto più possibile, e in alcuni casi eliminare dalla propria alimentazione cibi contenenti il sodio come gli insaccati, i formaggi di ogni genere e i cracker, così da evitare l’assorbimento di grassi saturi, e favorire quelli insaturi.

Ottimo alleato contro la cellulite sono le proteine, quindi uova, pesce e carne; le vitamine, contenute perlopiù in frutta e verdura; le fibre, presenti nei prodotti integrali, nei cereali e in alcuni legumi.

Seguendo queste piccole accortezze andremo ad aiutare il nostro organismo, rafforzando le pareti dei vasi, contrastando la fragilità microvasale, migliorando la sintesi collagene ma soprattutto riusciremmo a mantenere un buon tono muscolare che risulta essere l’aspetto più importante nella lotta contro la cellulite.

Massaggio linfodrenante

Rimane uno dei rimedi più efficaci per affrontare la cellulite. Principalmente consiste nell’eliminazione dei liquidi in eccesso che si accumulano nei vasi sanguigni attraverso un procedimento manuale.trattamenti anticellulite

Come abbiamo visto per gli altri metodi, anche il massaggio linfodrenante deve essere integrato con altre terapie per avere l’effetto sperato, ma contribuisce a distendere i muscoli e a migliorare il sistema linfatico così da aiutare il nostro organismo a depurare meglio.

È particolarmente efficace se chi lo pratica è uno specialista, e riesce ad individuare i punti in cui fare più pressione così ad andare direttamente ad agire nelle parti specifiche ed interessate. In genere, non bisogna utilizzare alcun tipo di crema o olio.

 

Pressoterapia

Possiamo considerare la pressoterapia un massaggio manuale, ma effettuato con un’apparecchiatura che lo simula. Risulta infatti essere  più performante se chi adopera questo sistema riesce a preparare al meglio il suo utilizzo. In sostanza, si tratta di una specie di armatura che viene applicata al paziente e che esercita una pressione che gradualmente si sposta verso il centro del corpo simulando il sistema sanguigno e linfatico che, per l’appunto, convergono nella stessa direzione.

 

Mesoterapia

La mesoterapia è un procedimento grazie al quale vengono somministrati dei farmaci, diluiti con una soluzione fisiologica, con un ago o con un sistema detto multiniettori, ovvero una struttura composta da diversi aghi.

trattamenti anticellulite Ha diverse funzioni che variano in base al risultato che si vuole ottenere.

Bisogna adoperare questo sistema con cura, e fare delle specifiche analisi per individuare eventuali controindicazioni ai farmaci utilizzati, in modo da non andare incontro a spiacevoli inconveniente dovuti a delle intolleranze del paziente rispetto ai farmaci utilizzati.
considerato un trattamento leggermente invasivo, ma ha nei suoi vantaggi quello di avere un meccanismo di reazione rapido che rende visibile sin da subito i risultati.

 

Ultrasuoni

Si agisce direttamente sulle cellule adipose presenti nel sottopelle che sono la principale conseguenza della cellulite. Vengono ridotti, e in alcuni casi eliminati, i liquidi in eccesso favorendo il loro naturale drenaggio attraverso l’applicazione di testine metalliche che trasmettono con una frequenza di 3MHz degli ultrasuoni. Ha un effetto lento e graduale.

 

Laser

È considerata una tecnica di chirurgia estetica dolce, in quanto meno invasiva rispetto a tante altre, e soprattutto per niente dolorosa. trattamenti anticellulite

Consiste nell’adoperare una luce che grazie alla sua energia agisce direttamente sugli accumuli adiposi fino a scioglierli.

Molto efficace, in quanto riesce attraverso il suo procedimento a dissolvere le fasce fibrose che sono il principale componente che va a far formare sulla cute il cosiddetto effetto ‘buccia d’arancia’, limitandone il più possibile i danni, e dando alla pelle un aspetto più naturale.

 

Carbossiterapia

Utilizzata principalmente per aiutare le cellule a produrre ossigeno nelle fasce interessate, oltre a stimolare, e a favorire il drenaggio linfatico.

Così facendo, vengono eliminati i liquidi in eccesso grazie all’ossigenazione dei tessuti. Viene utilizzata una speciale apparecchiatura che tramite un tubo e un ago inietta nella parte del corpo interessata un gas medicale che agisce direttamente nel tessuto sottopelle.

 

Radiofrequenze

In genere, le radiofrequenze vengono adoperate insieme a trattamenti come la cavitazione, o altri che sono considerati interventi chirurgici estetici a tutti gli effetti.

trattamenti anticellulite Difatti, è un sistema che non viene mai utilizzato da solo, ma solo di supporto ad altri tipi di trattamenti.

Vengono adoperate delle onde elettromagnetiche che contrastano l’adiposità delle cellule sotto la cute. È uno dei trattamenti più costosi, e risulta essere un procedimento particolarmente invasivo.

È bene, dunque, prendere le necessarie precauzioni e andarci piano con l’utilizzo di questa soluzione, in quanto ci sono particolari controindicazioni a cui si può andare incontro e che hanno un alto tasso di rischio in grado di compromettere seriamente il benessere del paziente, non solo dal punto di vista estetico. Decidere di optare per questa soluzione solo dopo che uno specialista ha dato il suo lasciapassare, e solo se non si sono raggiunti dei risultati applicando altri trattamenti meno invasivi e rischiosi.

1 thought on “10 trattamenti anticellulite efficaci”

Annamaria

Ciao a tutti, quale dei 10 metodi che avete descritto sopra è il più rapido per mandare via la cellulite?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *